Ultraformer: il ringiovanimento del viso e del corpo mediante ultrasuoni

Ultraformer III : lifting par ultrasons (ulteratherapy)
Ultraformer III : lifting par ultrasons (ulteratherapy)

L'ultrasuono è tornato al servizio della bellezza. Questa volta, l'obiettivo è ristabilire la tensione della pelle.
L'effetto di tensione sui tessuti è ottenuto dalla produzione di nuovo collagene (neocollagene). Per indurre questa produzione di nuovo collagene, è necessario aumentare la temperatura del vecchio collagene a oltre 63° Celsius.

 

Fino ad ora, solo la radiofrequenza è stata proposta in questa indicazione. I dispositivi a radiofrequenza aumentano la temperatura della pelle a 45° C e solo sullo strato esterno della pelle. Otteniamo solo un effimero effetto tensore di poche ore legato all'edema transitorio. Pertanto, la radiofrequenza è inefficiente per il resurfacing della pelle.

Ultraformer
Ultraformer

Fino ad ora, solo la radiofrequenza è stata proposta in questa indicazione. I dispositivi a radiofrequenza aumentano la temperatura della pelle a 45° C e solo sullo strato esterno della pelle. Otteniamo solo un effimero effetto tensore di poche ore legato all'edema transitorio. Pertanto, la radiofrequenza è inefficiente per il resurfacing della pelle.

 

Ecco perché nel Pavillon Esthétic 26 usiamo ultrasuoni focalizzati ad alta intensità (HIFU) che emettendo calore in un modo convergente, riscalda il tessuto a 70° C in un singolo punto come farebbe una lente di ingrandimento col sole.

L'ultima versione Ultraformer III rivoluziona l'uso di ultrasuoni focalizzati ad alta intensità (HIFU) in medicina estetica fornendo le seguenti nuove specifiche:

 

  • L'energia di ogni impulso è superiore del 300% rispetto alla versione precedente.
  • Nuove profondità di trattamento. Alle 3 profondità iniziali (1,5 mm, 3 mm, 4,5 mm) vengono aggiunte altre 4 profondità di trattamento (2 mm, 6 mm, 9 mm, 13 mm).
Lifting par ultrasons : pièces à main
Lifting par ultrasons : pièces à main

Le conseguenze sono un'espansione di indicazioni e risultati migliori.

Otteniamo sui tessuti:

  • Primo effetto: effetto tensore legato alla creazione di un nuovo collagene (neocollagene).
  • Secondo effetto: lipolisi (distruzione delle cellule grasse)

Ultraformer 3 è quindi il primo trattamento HIFU per viso e corpo.

Profondeur du traitement par Ultrashape III
Profondeur du traitement par Ultrashape III

La profondità di 4,5 mm è molto interessante perché corrisponde al sistema muscolo-aponeurotico superficiale (SMAS) a cui l'HIFU causa l'elettrocoagulazione come in un ringiovanimento chirurgico del viso. Una contrazione di questo tessuto si ottiene senza intervento chirurgico con la stimolazione della produzione di nuovo collagene, da cui otteniamo l'effetto lift.


Durante una sessione tra 7.500 e 15.000 punti di coagulazione vengono praticati ad ogni profondità di trattamento e tra 22.500 e 45.000 punti se le tre profondità vengono trattate durante una singola sessione.

Etapes de traitement par Ultraformer III
Etapes de traitement par Ultraformer III

L'obiettivo di questo trattamento, non invasivo (senza anestesia e senza chirurgia) e sicuro, è quello di ottenere una pelle piu tesa e una riduzione della massa grassa (molto utile nel trattamento di un doppio mento ). Questa terapia ad ultrasuoni per il viso (ulthera, ultherapia) è approvata dalla FDA negli Stati Uniti come lifting facciale senza chirurgia (oltre 100.000 pazienti già trattati negli Stati Uniti).

Le indicazioni sono:

Trattamenti viso (cartucce di 1,5 - 3 - 4,5 mm e anche 2 mm)

Zones de traitement du visage par Ultraformer III
Zones de traitement du visage par Ultraformer III
  • Ringiovanimento dello sguardo trattando l'area periorbitale. Si può agire a livello della linea delle sopracciglia, della palpebra inferiore, della fronte e della tempia. Otteniamo un'apertura dell'occhio, un sollevamento della palpebra e un riposizionamento del sopracciglio.

 

  • Ringiovanimento del contorno dell'ovale del viso. Ridisegniamo la linea mandibolare agendo sul terzo inferiore della guancia e sotto l'area del mento. Trattamento della guancia.

 

  • Trattamento dei pori dilatati.

 

  • Ringiovanimento: lift del collo e del mento.

 

  • Trattamento del doppio mento: distruzione del grasso e rafforzamento della pelle.

Trattamenti - Scultura dei contorni del corpo (cartucce 6 - 9 mm e anche 13 mm)

Traitement du décolleté par Ultraformer III
Traitement du décolleté par Ultraformer III
  • Ritensionamento: lift e distruzione del grasso all'interno delle braccia.

 

  • Ritensionamento: lift e distruzione del grasso delle "maniglie dell'amore".

 

  • Ritensionamento: lift e distruzione di grasso nell'addome (ad es. Dopo una gravidanza).

 

  • Ritensionamento: lift e distruzione di grasso nelle cosce, nei polpacci e nelle caviglie.

 

  • Ritensionamento: lift della pelle sopra il ginocchio.

I pazienti interessati da questo trattamento sono:

Patients concernés par les traitements Ultraformer III
Patients concernés par les traitements Ultraformer III
  • Il gruppo di età ideale ha tra i 30 ei 60 anni.

 

  • Prevenzione nelle persone con moderato rilassamento cutaneo che possono quindi posticipare la data di un lifting o di una blefaroplastica di diversi anni.

 

  • Pazienti che rifiutano un intervento chirurgico a causa della pesantezza della procedura, cicatrici, cambiamenti facciali, sgombero sociale e costi.

Il corso della sessione:

È importante notare che il trattamento è indipendente dall'esposizione al sole e può essere praticato in qualsiasi stagione e qualunque sia il fototipo (dalla pelle chiara al nero).
La sessione dura circa un'ora.

Séance d'Ultraformer III
Séance d'Ultraformer III

Un gel ad ultrasuoni viene applicato sulla pelle per una buona conduzione ultrasonica. Per ogni profondità di trattamento, vengono effettuati diversi passaggi con uno o più manipoli adattati allo spessore della pelle. Ad esempio, sulle palpebre verranno utilizzati solo manipoli da 1,5 e 2 mm. L'importanza della lassita cutanea determinerà il numero di sedute e la loro spaziatura.

 

A titolo indicativo:

 

  • Per il lift della pelle, in genere 2 sedute distanziate tra 2 o 3 mesi sono sufficienti per un effetto ottimale. Successivamente si consiglia una sessione di mantenimento ogni due anni.
  • Per il trattamento dei depositi di grasso, sono necessarie da 3 a 4 sessioni separate da 2 a 3 settimane circa.

 

I risultati:

I risultati sono immediati a causa della retrazione del collagene coagulato ma il consolidamento del risultato finale viene eseguito in 3-6 mesi colla neocollagenesi.
La sessione non è molto dolorosa. Diversi parametri sono regolabili (intensità, spazio tra i punti) affinché la sessione funzioni senza intoppi. Un analgesico di livello 1 come il paracetamolo può sempre essere assunto in previsione della sessione.

Effetti collaterali

Sono fugaci e rari:

 

  • Rossore cutaneo ed edema transitorio
  • Papule come morsi di zanzara che scompaiono rapidamente
  • Sensibilità sottocutanea per alcuni giorni

Controindicazione

  • Assunzione di anticoagulanti o di aspirina.
  • Gravidanza (come per tutti gli atti con scopo estetico).
Facelift senza chirurgia Ultraformer in Italia e nel sud della Francia